Collegio IP.AS.VI. di Brescia


Vai ai contenuti

Menu principale:


Elenco Liberi Professionisti

Libera Professione

A seguito della continua variazione delle posizioni individuali degli iscritti,
segnaliamo che alcuni dati riportati sul presente elenco potrebbero essere non aggiornati.
Nel caso si riscontrassero delle imprecisioni è possibile entrare nella propria area riservata con le credenziali di accesso personali ed apportare modifiche o completare posizioni. Le variazioni saranno online in 24 ore.


Grazie per la collaborazione


ELENCO LIBERI PROFESSIONISTI

Pubblicazione elenco Liberi Professionisti


Le motivazioni per la pubblicazione degli infermieri esercenti la Libera Professione, sono correlate:

  • all' obbligo pubblicistico: il Collegio ha l'obbligo di informazione verso la comunità degli esercenti l'attività l.p
  • al dovere verso il cittadino: Vi è la necessità di portare a conoscenza dei cittadini dell'esistenza di infermieri che, sia pure in numero più limitato, hanno scelto di esercitare la libera professione.
  • al Dovere verso le istituzioni:
  • alla necessita di rendere evidente alle istituzioni (enti, ospedali, RSA, ambulatori, cliniche) preposti alla assistenza chi sono e quali sono i liberi professionisti riconosciuti dal Collegio che hanno titolo a norma di legge, per esercitare in regime di libera professione.
  • alla necessità di stimolare gli enti assistenziali affinché affidino incarichi professionali alle strutture associative notificate e riconosciute.
  • al dovere verso i colleghi infermieri: rendere noto quali sono le organizzazioni associative esistenti e titolate, affinché coloro che decidono di esercitare in regime di libera professione, non si rivolgano a società di caporalato, interinali abusive, che fanno intermediazione di manodopera, impiegando, gestendo, usando e sfruttando infermieri senza averne titolo e per puri motivi di business.


Tutto ciò permetterà, attraverso il potere ispettivo e disciplinare del Collegio, di garantire una maggiore visibilità e tutela sia del professionista che del committente.

E' Doveroso sottolineare infatti che la funzione del Collegio non è solo quella di tutelare il singolo iscritto ma bensì di tutelare l'intera professione. Tale azione ha pure l'obiettivo di garantire al cliente la possibilità di scelta del professionista e l' applicazione di tariffe professionali eque.

La pubblicazione è una scelta strategica di maggior visibilità della professione e la possibilità per l'infermiere libero professionista di agire un ruolo da protagonista in una fase di trasformazione della sanità pubblica, agendo quale anello di congiunzione fra una domanda di assistenza infermieristica e l'offerta di professionisti abilitati.

I criteri di redazione del presente elenco sono quelli evidenziati nelle "NORME DI COMPORTAMENTO" emanate dalla FEDERAZIONE dei Collegi e recepite dal COLLEGIO Ipasvi BS con Delibera n. 64/99

  • singoli professionisti con partita I.V.A.
  • appartenenza a Studii Associati o a Cooperative Sociali o a Società tra Professionisti (STP)

Sito aggiornato a - Via Pietro Metastasio, 26 - 25126 - Brescia - tel. 030.291478 - fax 030.43194 - C.F.: 80063080172 - info@pec.ipasvibs.it | info@ipasvibs.it

Torna ai contenuti | Torna al menu